Sabato 9 giugno pellegrinaggio al Santo di Padova: un pomeriggio, con il Patriarca Francesco, di catechesi e preghiera nella basilica di Sant’Antonio. Iscrizioni aperte

Un pellegrinaggio da Venezia e da Mestre per pregare Sant’Antonio. Prende il via quest’anno una nuova iniziativa diocesana: in prossimità della festa del Santo,
il 13 giugno, la diocesi di Venezia, con la guida del Patriarca Francesco, si reca alla basilica di Sant’Antonio, a Padova,
per un momento di preghiera e di catechesi.

L’appuntamento, per questa prima edizione del pellegrinaggio diocesano al Santo, è fissato per sabato 9 giugno. Sono iniziate in questi giorni, infatti, le iscrizioni. Il programma prevede il trasferimento in pullman, con ritrovi al Tronchetto (per tutti i veneziani) e a Mestre (in luogo da definire, per raccogliere i mestrini e chi altri, dalla terraferma, voglia unirsi).

Nei giorni prossimi verranno comunicati ulteriori dettagli sul pellegrinaggio. È comunque già fissata l’ora, le 18, in cui il Patriarca Francesco presiederà la celebrazione eucaristica, in Basilica a Padova, con tutti i pellegrini veneziani. Il pellegrinaggio si terrà durante la Tredicina in onore di sant’Antonio.

La quota di partecipazione al viaggio, che comprende il trasferimento andata e ritorno in pullman, è di 10 euro. Le iscrizioni si raccolgono all’ufficio per il coordinamento della pastorale diocesana: si può telefonare allo 041.270.24.39 (chiedendo di Giorgia) oppure inviare una mail all’indirizzo coordinamentopastorale@patriarcatovenezia.it .