Patriarca e Imam insieme a Marghera il 4 ottobre, con il direttore di Avvenire e le autorità locali, per consegnare alla città il Documento sulla fratellanza umana

Sarà ufficialmente “consegnato” e affidato alla città, con un evento interreligioso pubblico in programma a Marghera (Venezia), la sera del prossimo 4 ottobre – giorno dedicato dalla Chiesa alla memoria e alla festa di san Francesco d’Assisi – il Documento sulla Fratellanza umana per la pace mondiale e la convivenza comune sottoscritto nei mesi ad Abu Dhabi da Sua Santità Papa Francesco e dal Grande Imam di Al-Azhar Ahmad Al-Tayyeb.

All’evento in questione – previsto alle ore 20.45 di venerdì 4 ottobre 2019 al Teatro Aurora di Marghera, organizzato nell’ambito delle celebrazioni per gli 800 anni dall’incontro di san Francesco con il Sultano d’Egitto e denominato “Fratelli e sorelle cittadini di un’unica terra” – parteciperanno il Patriarca di Venezia Francesco Moraglia, l’Imam delle comunità islamiche di Venezia Hamad Mahamed, il direttore del quotidiano Avvenire Marco Tarquinio e le massime autorità locali.

Il Vicariato di Marghera farà precedere l’incontro con una solenne concelebrazione eucaristica presieduta dal Patriarca, alle ore 18.30, nella chiesa dei Santi Francesco e Chiara.

«Il Santo d’Assisi – ha scritto il Patriarca Moraglia in un breve testo anticipato oggi sul nuovo numero di Gente Veneta per lanciare e presentare il senso dell’incontro – ci insegna ad abbracciare l’intera umanità, andando incontro ad ogni uomo, anche a quello a noi più distante. La fede porti i credenti delle differenti confessioni religiose a vedere nell’altro un fratello da incontrare»

Nei file in allegato sono disponibili ulteriori dettagli su significato e modalità dell’iniziativa nei seguenti documenti:

  • alcune note stampa preparate dagli organizzatori (il referente è don Nandino Capovilla) e il volantino delle iniziative in programma a Marghera il 4 ottobre 2019;
  • un testo scritto in queste ore dal Patriarca Moraglia, uscito oggi sul nuovo numero di Gente Veneta, come invito all’incontro;
  • il testo integrale del Documento citato sulla fratellanza umana.