Nomine e designazioni del Patriarca: nuovi parroci per parecchie comunità di Venezia, Mestre e terraferma, responsabili pastorale giovanile e familiare, sacerdoti “collaboratori”, Santuario Diocesano “Madonna della Salute” di Mestre | IL RIEPILOGO

Il Patriarca di Venezia Francesco Moraglia ha compiuto, nelle ultime settimane e in questi giorni di giugno 2017, una serie di nomine e designazioni che riguardano numerosi sacerdoti e parecchie comunità e realtà ecclesiali e pastorali (parrocchie, collaborazioni, uffici e servizi pastorali) della Diocesi.

Si segnalano ed evidenziano, tra l’altro, quelle relative ai responsabili della pastorale giovanile e della pastorale familiare diocesana nonché ai nuovi parroci che andranno ora a guidare alcune comunità di Venezia, Mestre e terraferma: Sacro Cuore di Mestre, S. Pietro e S. Donato di Murano, S. Felice e SS. Apostoli a Cannaregio (Venezia), S. Lorenzo Giustiniani di Mestre, S. Ilario di Malcontenta, S. Maria Maddalena di Oriago e Sacro Cuore a Termine di Malcontenta, Natività di Maria a Villabona (Marghera), Altino e Portegrandi, Corpus Domini (Mestre), Madonna del Rosario (Gesuati), S. Trovaso e S. Maria del Carmelo (Carmini) di Venezia. Altre nomine riguardano, infine, alcuni sacerdoti “collaboratori” ed anche il Santuario Diocesano “Madonna della Salute” di Mestre di recente istituzione.

Ecco, di seguito, il riepilogo completo delle più recenti nomine e designazioni (sono evidenziati in grassetto i nomi dei sacerdoti interessati e dei nuovi incarichi oggi loro ufficialmente attribuiti):

Mons. Gianni Bernardi è nominato Rettore del Santuario Diocesano “Madonna della Salute” di Mestre;

Don Giuseppe Ormenese è nominato Collaboratore del Santuario Diocesano “Madonna della Salute” di Mestre;

Mons. Can. Fausto Bonini è nominato Assistente Religioso della Comunità interna dell’Antica Scuola dei Battuti di Venezia-Mestre;

Don Fabrizio Favaro è nominato Direttore dell’Ufficio Diocesano per la Pastorale Giovanile; mantiene l’incarico di Rettore del Seminario Patriarcale e di Direttore del Centro diocesano vocazioni;

Don Pierpaolo Dal Corso è nominato Segretario della Visita Pastorale, Consulente ecclesiastico della Sezione di Venezia dell’Unione Giuristi Cattolici di Venezia e Direttore dell’Ufficio diocesano per la pastorale familiare;

Don Mauro Margagliotti è confermato incaricato del Servizio diocesano di accoglienza e orientamento pastorale pre-giudiziale dei fedeli separati;

Mons. Can. Danilo Barlese è incaricato, donec aliter provideatur, del Servizio diocesano per l’accompagnamento dei fedeli separati  e divorziati nel cammino di fedeltà matrimoniale;

Mons. Can. Guido Scattolin, con l’immissione, ha ricevuto il titolo di Canonico emerito, ai sensi del can. 185 CIC, per trasferimento dall’ufficio di Canonico della Basilica Cattedrale di San Marco ad altro ufficio residenziale non compatibile;

Don Alessandro Rosin è designato Parroco di S. Ilario di Malcontenta e Collaboratore della Collaborazione di Catene-Villabona;

Don Giuseppe Beorchia è designato Collaboratore nella Collaborazione di Oriago e Malcontenta;

Don Luca Biancafior è designato Parroco della Collaborazione di S. Pietro e S. Donato di Murano;

Don Umberto Bertola è nominato Collaboratore della Collaborazione di S. Pietro e S. Donato di Murano;

Don Cristiano Bobbo è designato Parroco di S. Pietro, S. Maria Maddalena e Sacro Cuore di Gesù nella Collaborazione di Oriago e Malcontenta;

Don Giuseppe Bacci è designato Collaboratore nella Collaborazione di Oriago e Malcontenta;

Diacono Gianluca Fabbian è designato Collaboratore di S. Pietro, S. Maria Maddalena e Sacro Cuore di Gesù nella Collaborazione di Oriago e Malcontenta;

Don Adriano Di Lena è designato Collaboratore di Ss. Maria Immacolata e Vigilio di Zelarino;

Don Lio Gasparotto è nominato Amministratore Parrocchiale e designato Parroco della Natività di Maria nella Collaborazione di Catene-Villabona;

Don Francesco Marchesi è confermato Collaboratore della Collaborazione di Catene-Villabona; mantiene la direzione dell’Ufficio per la Pastorale della Cultura e dell’Ufficio per la Pastorale Scolastica, la moderazione della Commissione diocesana per l’ecumenismo e per il dialogo interreligioso, la presidenza dell’Opera Studium Cattolico Veneziano, l’incarico di Consulente ecclesiastico provinciale Fism, e l’incarico di Collaboratore della Pastorale dell’Università;

Don Raffaele Muresu è designato Parroco di S. Felice e Ss. Apostoli di Venezia nella Collaborazione pastorale di S. Felice, Ss. Apostoli e S. Canciano; lascia gli altri incarichi;

Don Luigi Battaggia è designato Collaboratore di S. Felice e Ss. Apostoli di Venezia nella Collaborazione pastorale di S. Felice, Ss. Apostoli e S. Canciano;

Mons. Can. Marino Gallina è designato Parroco del Sacro Cuore di Gesù di Mestre; mantiene la presidenza dell’Istituto Diocesano di Sostentamento del Clero;

Don Paolo Socal è designato Collaboratore del Sacro Cuore di Gesù di Mestre;

Don Federico Bertotto è designato Collaboratore del Sacro Cuore di Gesù di Mestre ad annum; completa la licenza in Diritto canonico e mantiene l’incarico di Collaboratore della Pastorale dell’Università;

Don Gianpiero Lauro è designato Parroco della Collaborazione di S. Michele Arcangelo, S. Eliodoro e S. Magno di Quarto d’Altino, Altino e Portegrandi;

Don German Montoya è confermato Vicario della Collaborazione di S. Michele Arcangelo, S. Eliodoro e S. Magno di Quarto d’Altino, Altino e Portegrandi;

Don Gianni Fazzini è designato Collaboratore della Collaborazione di S. Michele Arcangelo, S. Eliodoro e S. Magno di Quarto d’Altino, Altino e Portegrandi;

Don Sandro Manfrè è designato Parroco di S. Lorenzo Giustiniani di Mestre;

Don Natalino Bonazza è designato Amministratore Parrocchiale del Corpus Domini nella Collaborazione di S. Marco, S. Giuseppe e Corpus Domini di Mestre;

Don Gilberto Sabbadin è designato Collaboratore del Corpus Domini nella Collaborazione di S. Marco, S. Giuseppe e Corpus Domini di Mestre; mantiene la direzione dell’Ufficio Diocesano per la Pastorale dell’Università;

Don Andrea Longhini è designato Parroco di Madonna del Rosario (Gesuati), S. Trovaso e S. Maria del Carmelo (Carmini) di Venezia; è designato assistente dell’Agesci per la Zona di Venezia; mantiene l’incarico di Economo diocesano;

Mons. Can. Silvano Brusamento è designato Collaboratore di Madonna del Rosario (Gesuati), S. Trovaso e S. Maria del Carmelo (Carmini) di Venezia;

Don Sandro Vigani è nominato Collaboratore della Parrocchia di S. Giorgio Martire di Chirignago.

image_pdfimage_print