PATRIARCA DI VENEZIA
mons.
FRANCESCO MORAGLIA
  • Biografia
  • Omelie, discorsi e interventi
  • Motore di Ricerca

    Sede Patriarcale metropolitana - Regione Eccl. Triveneto - Patriarca di Venezia.: mons. Francesco Moraglia
    E-mail Diocesi: ufficiostampa@patriarcatovenezia.it 
    Lunedi 28 Aprile 2014  Patriarcato di Venezia  Organigramma  Patriarca  Biografia  
    Biografia   versione testuale

    Curriculum Vitæ di S. E. Mons. Francesco Moraglia

     

     

    S. E. Mons. Francesco Moraglia è nato a Genova il 25 maggio 1953 ed è stato ordinato presbitero il 29 giugno 1977; è dottore in Teologia Dogmatica.

    Nel biennio 1977-1979 ha svolto le funzioni di educatore e accompagnatore dei teologi (III-IV-V teologia) presso il Seminario Arcivescovile Maggiore; conseguita la Licenza, ha iniziato nel 1979 l’insegnamento presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale, sezione del Seminario Arcivescovile di Genova; in pari tempo (1979) veniva nominato viceparroco in una parrocchia del centro cittadino, incarico che ha conservato fino al 1988; nel 1981 ha conseguito il dottorato in teologia dogmatica; nel 1986 ha iniziato la docenza presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose Ligure, dapprima come insegnante di teologia dogmatica fondamentale, in seguito anche come docente di teologia sacramentaria; dal 1994 al 2007 è stato preside del medesimo Istituto; dall’anno accademico 1989 al 2007 è stato docente presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale, sezione del Seminario di Genova, di cristologia, antropologia, sacramentaria (Eucaristia, penitenza, ordine); dal 1990 al 2007 è stato assistente diocesano del MEIC e ha diretto il Centro Studi Didascaleion (corsi annuali monografici di filosofia, teologia e spiritualità, rivolti soprattutto ai laici).

    Terminato il ministero di viceparroco, ha svolto dal 1990 al 2007 quello di Cappellano della Clinica Villa Serena, al servizio dei degenti e della Comunità delle suore impegnate in tale struttura; insieme a questo ministero, la domenica ha svolto quello di aiuto pastorale in una grande parrocchia del centro cittadino; dal 1995 al 2007 è stato presidente della Commissione Diocesana per i problemi pastorali dei movimenti religiosi alternativi e delle sette; dal 1996 al 2007 è stato direttore dell’Ufficio Diocesano per la Cultura e l’Università e cooptato nel Consiglio Presbiterale Diocesano come membro di nomina arcivescovile; nel 2001 è stato eletto nel Consiglio Presbiterale Diocesano e dall’Arcivescovo è stato annoverato tra i Consultori Diocesani; dal 2002 al 2007 è stato docente di storia della teologia presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale, sezione del Seminario di Genova.

    Dal 2003 è Consultore della Congregazione Vaticana per il Clero. Dal 2004 al 2007 è stato  canonico effettivo del Capitolo della Chiesa Metropolitana (Cattedrale di San Lorenzo).

    Il 6 dicembre 2007 è stato eletto alla sede vescovile della Spezia-Sarzana-Brugnato, ed ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 3 febbraio 2008, nella Cattedrale di Genova, dal Cardinale Arcivescovo Angelo Bagnasco. Il 1° marzo dello stesso anno ha preso canonico possesso della diocesi.

    Il 23 aprile 2010 è stato nominato, con decreto del presidente della CEI, Cardinale Angelo Bagnasco, presidente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Comunicazione e Cultura.

    Il Santo Padre Benedetto XVI lo ha nominato Patriarca di Venezia il 31 gennaio 2012.

     

    Stampa questa pagina Segnala questa pagina