PRESENTAZIONE

  • Chi siamo

    Casa Diocesana di Spiritualità, Dedicazione della Chiesa, Cavallino 1 maggio 2001

    Casa Diocesana di Spiritualità, Dedicazione della Chiesa, Cavallino 1 maggio 2001

A Venezia, nel 1983, il Patriarca Marco Cè ha costituito l’Opera diocesana esercizi e ritiri spirituali, in sigla “Oders”, con il compito di incrementare la vita spirituale della diocesi, valorizzando soprattutto l’esperienza degli Esercizi Spirituali, dei Ritiri e degli incontri (o “Scuole”) di preghiera.

Si è voluto in questo modo mettere a servizio di tutta la Chiesa diocesana uno strumento pastorale che, senza sostituirsi alle comunità parrocchiali, ai gruppi, ai movimenti,  li sostenga nell’offerta a tutti – non a particolari categorie di persone, anche se con viva attenzione alle esigenze delle differenti età e condizioni di vita –  occasioni, luoghi, tempi per l’incontro con il Signore, nell’ascolto della sua Parola, nella Liturgia, nella fraternità.

Divenuto Patriarca emerito, il Cardinale Cè ha accolto l’invito dei suoi successori ad affiancarli nella guida e promozione degli esercizi spirituali diocesani e vi si è dedicato assicurando la sua presenza finché le forze glielo hanno permesso e, nel suo ultimo anno di vita, impossibilitato a muoversi, li ha seguiti con il consiglio e la preghiera.

Attualmente il patriarca ha affidato a don Valerio Comin il compito di proseguire tale servizio assieme a don Giacinto Danieli.

L’Oders si avvale dell’Ufficio Diocesano per gli esercizi spirituali e della collaborazione di un gruppo di persone, singole e coppie di sposi, impegnate in prima persona a vivere quanto propongono.